top of page
  • Immagine del redattoreSerena Berneschi

Come scegliere le canzoni da suonare durante la vostra cerimonia? 5 cose da sapere

Aggiornamento: 11 ott 2023

Oggi assistiamo alla nascita continua di nuove band, ma come scegliere quella giusta per il vostro matrimonio? La musica infatti é un aspetto da non sottovalutare per creare un matrimonio indimenticabile, che rimarrà per sempre nel cuore e nella mente degli sposi e degli invitati. Con questo articolo spero di poterti aiutare a scegliere la colonna sonora perfetta per giorno più bello della tua vita.


Come scegliere la colonna sonora più adatta alla vostra cerimonia


Ph by Diego Giusti ©

Sicuramente ci saranno tantissime canzoni d'amore che amate canticchiare quando le sentire alla radio, in macchina o sotto la doccia... tuttavia, quando si tratta di scegliere quelle che da far suonare durante il vostro matrimonio il vostro cervello va in tilt e non sapete più che cosa scegliere, dico bene? :)


In questo post desidero darvi qualche spunto per scegliere le canzoni da far suonare ai vostri musicisti / cantanti durante la cerimonia. Prima voglio però consigliarvi di leggere due miei articoli in cui fornisco consigli a tutti i futuri sposi che stanno organizzando la parte musicale del loro matrimonio. Eccoli:






1. VERIFICATE LA LOGISTICA

Ph by Alessandro Gauci ©

Quando si decide di inserire la musica all'interno di una cerimonia le variabili da considerare sono tante. Ad esempio, la cerimonia si svolgerà in chiesa, in comune oppure nel luogo stesso del ricevimento? Sarà una cerimonia standard (con la semplice lettura delle frasi di rito) oppure sarà possibile "personalizzarla" (ad esempio con rito della sabbia o letture/poesie)? Il posto dove si svolgerà la cerimonia è facilmente raggiungibile e dotato di prese di corrente nelle vicinanze? In caso di pioggia la location cambierà o la cerimonia si svolgerà nel medesimo spazio?

Ph by Serena Colle Rossi ©


Può sembrare banale, ma affinché la vostra cerimonia sia indimenticabile, tutte queste informazioni dovranno essere verificate in anticipo. Se la cerimonia si svolgerà in chiesa, ricordatevi di comunicare la scaletta per tempo al parroco e di verificare che la approvi, soprattutto se optate per un repertorio moderno. Vi consiglio inoltre di verificare insieme ai musicisti l'acustica durante il sopralluogo (a mio parere sempre necessario).


2. SCEGLIETE CIO CHE VI PIACE E VI EMOZIONA, NON QUELLO CHE VA DI MODA

Ph by Fabio Caravella ©

Si sa, spesso si cade nell'errore di imitare quello che si è visto fare in altri matrimoni. Ma il vostro giorno più bello non si ripeterà, e seguendo la moda rischiate di creare un'atmosfera artificiale. Ciò di cui avete bisogno è piuttosto di una colonna sonora che crei ricordi indelebili nel cuore dei partecipanti. Il mio consiglio quindi è: scegliete le canzoni che più vi emozionano, a costo di andare controcorrente!

Nel video sotto potete ascoltare la mia versione della meravigliosa "Fly Me To The Moon", eseguita con il mio chitarrista al matrimonio di una coppia toscana. Abbiamo suonato la canzone mentre lo sposo stava entrando e vi posso assicurare che l'emozione è stata incredibile, per noi e per i tutti partecipanti!



3. CHIEDETE CONSIGLIO AI MUSICISTI CHE AVETE INGAGGIATO


Ph by Riccardo Tosti ©

Chiedete consiglio ai musicisti che avete scelto: come ho già spiegato, credo infatti che anche la gentilezza e la disponibilità siano elementi fondamentali nella scelta della vostra band del cuore. Ricordate infatti che oltre a suonare al vostro matrimonio, essa dovrà anche supportarvi nei mesi prima dell'evento, rapportandosi inoltre con gli altri fornitori.


Io personalmente ho una lista di canzoni che ritengo adatte alle cerimonie e fornisco ai miei sposi. All'interno ho inserito sia brani classici (come ad esempio "Hallelujah" di Leonard Cohen o "Perfect" di Ed Sheeran) sia brani meno usuali (come "Io So che ti amerò" versione italiana di un brano brasiliano cantato da Ornella Vanoni). Vi consiglio quindi di chiedere ai vostri musicisti se hanno una loro lista di brani da fornirvi.



4. ATTENZIONE AI VOLUMI

Ph Fabio Caravella ©

La cerimonia è un momento importante e delicato, carico di pathos ed emozione. Di conseguenza la capacità di adattarsi ai tempi della cerimonia e di suonare a volumi contenuti è un elemento imprescindibile nella scelta dei musicisti. Per questo vi consiglio di ingaggiare musicisti professionisti. Per la cerimonia vi consiglio inoltre di optare per formazioni limitate ( due - tre musicisti al massimo): ad esempio un duo voce e chitarra, oppure un sax/ violino e pianoforte potrebbero essere soluzioni vincenti. Altra bella scelta è a mio parere il trio voce, tastiera e basso o chitarra.

Ph by Fabio Caravella ©

Magari potete chiedere ai musicisti se prima del vostro matrimonio faranno concerti nella vostra zona, in modo da andarli a sentire e capire se il loro stile fa al caso vostro. In ogni caso accertatevi che la loro strumentazione audio non sia troppo potente né ingombrante. Le parole d'ordine della vostra cerimonia dovranno essere: ELEGANZA, DELICATEZZA, ROMANTICISMO.





5. EFFETTO SORPRESA? NO GRAZIE!


Ph By Roberto Bruscoli


Se scegliete di accompagnare la vostra cerimonia con musica dal vivo, evitate l'effetto sorpresa. Chiedete al cantante di poter concordare insieme una lista di canzoni d'amore che accompagnino la cerimonia.


La cerimonia sarà probabilmente il momento più bello della vostra vita: perciò non abbiate paura di chiedere ai musicisti di suonare le vostre canzoni del cuore. Nella maggioranza dei casi musicisti professionisti saranno in grado di arrangiare i brani da voi richiesti e interpretare le vostre richieste. In caso non fosse possibile accontentarvi, saranno loro a fornirvi altre soluzioni.


Ricordate inoltre che i momenti imprescindibili all'interno della cerimonia sono tre:

  • entrata della sposa

  • scambio degli anelli

  • uscita sposi - fine cerimonia

Ph by Serena Colle Rossi

Vi consiglio però di scegliere almeno due brani di riserva che potrebbero essere suonati all'arrivo dello sposo o prima dell'arrivo della sposa. In alternativa, i brani potrebbero essere inseriti in momenti "personalizzati" come rito della sabbia, rito degli anelli, lettura di poesie e racconti.






E voi, avete già pensato a quale brano vorreste come colonna sonora del vostro giorno più bello? Se siete a corto di idee potete contattarmi senza impegno. Vi invierò volentieri e GRATUITAMENTE la lista di canzoni che generalmente propongo ai miei clienti.

Potete contattarmi per richiederla al (+39)3279992638, oppure alla mia mail serena.berneschi@hotmail.it.


Spero di esservi stata utile, in bocca al lupo con la preparazione del vostro matrimonio!



Grazie mille di aver letto questo articolo! Se vuoi ricevere più informazioni sui miei servizi contattami alla mail: serena.berneschi@hotmail.it oppure su whatsapp al numero 3279992638.


Nel prossimo articolo ti spiego qualche trucchetto per limitare la spesa nella scelta della band e ti faccio una piccola sorpresa!



Infine, in questo articolo trovi informazioni miei servizi come cantante e music planner:



SU DI ME



Mi chiamo Serena, sono una cantante e musicista e vivo in Toscana. Non solo ho la fortuna di vivere in uno dei posti del mondo, ma anche di fare il lavoro che ho sempre sognato e con coraggio e passione ho scelto.

.








Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page