SERENA BERNESCHI

SWINGING BAND

Lo swing non è stato solo il genere musicale di maggiore successo negli Stati Uniti degli anni Trenta: è detta swing anche una modalità “dondolante”, distesa e rilassata di suonare le note. Inoltre, come uno dei più famosi standard jazz insegna avere swing significa anche feeling, cosa fondamentale per suonare un buon jazz: poiché come scrisse giustamente Duke Ellington It Don’t Mean a Thing If It Ain’t Got The Swing.


Il fraseggio scoppiettante di Louis Armstrong, lo swing leggero ed essenziale di Count Basie, l'eleganza formale delle composizioni di Duke Ellington, i testi evocativi e spiritosi di Ira Gershwin (scritti per le composizioni del più celebre fratello George) o di Harry Warren; la gioiosità del suono di Ella Fitzgerald, il vibrato appariscente di Sarah Vaughan, il suono sofferto e brillante di Billie Holiday, le venature bluesy di Dinah Washington, l’enunciazione cristallina e ricca di swing di Frank Sinatra: in questo coinvolgente progetto a tema anni ’30 tutte le caratteristiche essenziali di questi e altri protagonisti dell’Era dello Swing saranno evocate e celebrate dalla ben collaudata band della cantante Serena Berneschi.

compila il modulo per contattarmi!